ARTICOLI DEI PROFESSIONISTI

Diritto degli animali: tra tutele e responsabilità

Diritto degli animali: tra tutele e responsabilità

Una branca del diritto che che registra sempre maggiore interesse, sia nell'ambito degli animali d'affezione che da allevamento

lunedì 03 luglio 2017

L'autore dell'articolo

Costo della consulenza € 50 inclusa iva

Immagine: Pixabay.com

Cos'è il diritto degli animali

Il diritto degli animali registra sempre maggiore interesse, soprattutto nel web e nei social. Si tratta di una branca del diritto (legislazione, sentenze) che afferisce al mondo degli animali.

Sono molti i quesiti che i proprietari o detentori di animali si pongono in merito alla loro tutela da reati quali per esempio il maltrattamento o l'abbandono, ma anche è notevole l'interesse di tutelarsi da eventuali responsabilità civili, penali o di carattere amministrativo in cui si potrebbe andare incorrere per condotte non conformi alla legge.

Le fonti del diritto degli animali sono internazioni, europe, nazionali e regionali. Esistono leggi in attuazioni di direttive comunitarie in materia di allevamenti, e quindi per quanto concerne la protezione e il benessere.

Di attuale interesse poi le norme sul randagismo, ed in particolare le leggi regionali di riferimento.

Di recente il legislatore si è preoccupato di intrdurre norme sulla possibilità di tenere animali in condominio, e sulla tutela penale in casi di maltrattamento.

Leggi specifiche inotre sono previste sugli equidi, sulla caccia e sulla pesca.

Questo staff è a disposizione per qualsiasi aggironamento o informazione.